LE DICHIARAZIONI DEL MINISTRO

Il ministero delle Risorse Naturali, dellʼEnergia e del Tesoro e il Ministero per il Commercio LʼOnorevole Stephen Robertson

Il “super miele” del Queensland per la medicina globale. Unʼazienda del Queensland ha iniziato ad esportare miele con alta percentuale di MGO in Paesi della Comunità Europea.

Il Ministro per il Commercio Stephen Robertson vuole congratularsi oggi con la ditta Berringa Honey per aver sviluppato un mercato estero per questo miele per uso nella medicina globale nel mondo, e promette di garantire unʼassistenza costante da parte dellʼagenzia governativa per la promozione delle esportazioni per lo sviluppo estero in mercati dʼoltreoceano come gli Stati Uniti.

Il miele per usi terapeutici è impiegato per il trattamento di varie patologie della pelle, ferite e bruciature, sia per uso umano che animale, compreso il settore della cosmesi.

“La maggior parte del miele Berringa ad alta concentrazione proviene dalle api del Queensland and è certificato Organico dallʼente Australiano, con tutta la filiale produttiva dal raccolto al confezionamento nel Queensland”, ha dichiarato lʼOnorevole Robertson.

“La ditta Berringa sta adesso cercando di impiegare un laboratorio per eseguire test clinici e sviluppare la ricerca allʼinterno del proprio territorio”.

“Il miele Berringa possiede la più alta concentrazione di principio attivo, prodotto dalle piante scientificamente chiamate “Leptospermum Polygafolium, che nascono spontaneamente solo in Australia.

“Il Dipartimento per il Commercio sta garantendo unʼassistenza alla ditta Berringa per lo sviluppo in mercati esteri in Europa e ha già avviato le procedure per sviluppare una rete export di vendita negli Stati Uniti.

“Lo sviluppo e la vendita di questi prodotto bio disponibili saranno le mie priorità per le mie mission negli Stati Uniti per il Bio 2009.

“La ditta Berringa ha lanciato un nuovo prodotto nel Queensland di Londra. A questa iniziativa ha partecipato il dr.ssa Amanda Tonks, specialista in microbiologia dei mieli dal Dipartimento di Microbiologia, Università di Cardiff, Wales”.

La ditta ha già avviato la collaborazione con una ditta importatrice e distributrice (Science Pharma Ltd) e il Dipartimento del Queensland per il Commercio continuerà a sostenere lo sviluppo per la rete commerciale estera per questo prodotto di nicchia.

“Attraverso il nostro sostegno e la strategia Governamentale TowardQ2, stiamo intensificando i nostri sforzi per lo sviluppo in nuovi mercati”, ha dichiarato lʼOnorevole Robertson.

“Il progetto Toward Q2 sta avviando nuove strategie e nuove proposte.

“Voglio congratularmi con la ditta Berringa Honey per il loro lavoro dedicato allo sviluppo di un nuovo mercato estero per il Queensland”.

LʼAmministratore Delegato della ditta Berringa Honey, il sig. Giles Tilley, ha affermato che la maggior parte dei mieli possiedono una carica antibatterica molto bassa, dal 100 al 250 di principio attivo, il metilgliossale, mentre i mieli con una più alta concentrazione di MGo pari e al di sopra del valore +400 hanno unʼefficacia conto la maggior parte di batteri dannosi.

“I mieli con un valore di metilgliossale al di sopra del +700 sono estremamente rari e difficili da trovare”, ha affermato il sig. Tilley.

“Il miele Berringa possiede livelli di metilgliossale al di sopra del valore +1.600 ed è tuttora il miele più potente al mondo.

“I funzionari del Dipartimento del Commercio di Queensland in Brisbane e allʼestero ci hanno offerto il loro contributo e assistenza nelle prime fasi di avviamento dellʼespasione estera e ne siamo molto riconoscenti per averci dato questo valido aiuto nella ricerca di contatti del settore per il lancio dei nostri prodotti a Londra.

“La ditta sta anche partecipando alla fiera IFIA tenutasi a Tokyo dal 19 al 22 maggio per la mission commerciale avviata dal Dipartimento del Commercio di Queensland”, ha affermato il sig. Tilley.